<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1613530318929908&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Appuntamenti ricorrenti e nuove funzionalità

Impostare appuntamenti ricorrenti

Adesso è possibile impostare appuntamenti ricorrenti, quindi che si ripetono periodicamente, per automatizzare l’organizzazione degli appuntamenti periodici.

appuntamenti ricorrenti

Nel modulo Aggiungi nuovo appuntamento è possibile inserire la spunta su “Si Ripete”.

In basso compariranno i campi Frequenza (settimanale, mensile o annuale) e Numero ripetizioni: ciò renderà più semplice la pianificazione dei piani di cura, poiché appuntamenti scostanti rischiano di perdere i pazienti.

Importare ed esportare listini in CSV

È possibile importare su AlfaDocs un listino in file formato CSV, per rendere più rapida l’importazione del listino e delle prestazioni, soprattutto se si arriva da un altro programma gestionale.

carica listino

Inoltre, è anche possibile esportare il listino da AlfaDocs per salvarlo in formato CSV e riutilizzarlo altrove.

esportare listino csv

Automatizzare le notifiche SMS ed Email di default

Grazie alla nuova funzionalità è possibile abilitare di default l’invio automatico dei promemoria SMS ed Email, senza dover ogni volta spuntare l’apposita casella quando si aggiunge un nuovo paziente.

abilita sms email default

Aggiungendo la spunta su Abilita all’invio email (o SMS), di default si avrà la certezza che il paziente riceva  gli SMS e le Email definiti dallo studio, risparmiando tempo nel lavoro di segreteria ed evitando che alcuni pazienti restino esclusi dalle comunicazioni dello studio solo perché ci si è dimenticati di spuntare la casella.

Nuove funzionalità con le Chiavi API

Adesso è possibile permettere l’accesso ad AlfaDocs da parte di applicazioni esterne che possono rendere più efficacie il lavoro dello studio.

chiavi api

  • Aggiungere una Chiave API permette a programmi esterni utilizzati dallo studio di interagire con AlfaDocs ed allargare le funzionalità e gli strumenti a disposizione, ad esempio un programma di email marketing per sincronizzare i contatti. Oppure un applicativo di prenotazione appuntamenti integrato tra sito web dello studio e l'agenda di AlfaDocs, beneficiando di una funzionalità di prenotazione online.
  • Le Chiavi API sono gestibili da Impostazioni => Studio => Chiavi API.

    Nome mittente personalizzato per SMS

    È possibile personalizzare il nome mittente delle comunicazioni SMS e rendere così il messaggio più personale.

    mittente sms

    Adesso in Impostazioni => Studio => Comunicazione, nel campo Nome Mittente SMS puoi inserire un nome fino ad 11 caratteri.

    Esportare i destinatari di una campagna

    Con la nuova funzionalità è possibile esportare la lista di tutti i destinatari di una campagna marketing in un file CSV, per utilizzarla su un altro programma esterno ad AlfaDocs, oppure per disporre di un elenco puntuale dei pazienti che hanno ricevuto quella campagna, per effettuare analisi aggiuntive.

    Accedendo alla descrizione della Campagna selezionata e cliccando su Destinatari, si accede alla lista di tutti i Pazienti che hanno ricevuto le comunicazioni.

    esporta destinatari campagne


  • Per scaricare la lista dei destinatari della Campagna in un file CSV, basta
    cliccare sul pulsante in alto a destra e si disporrà di un file di formato universale aperto a tutti gli usi necessari allo studio.

Altre funzionalità...

  • In Impostazioni => Studio => Documenti sono state aggiunte nuove grandezze di carattere a 10-11 pixel per il Layout dei documenti;
  • Da Gestione =>Appuntamenti è possibile ordinare la lista degli appuntamenti dal più recente al più vecchio;
  • È stata migliorata la funzionalità di Fatturazione;
  • In Contabilità => Fatture è possibile filtrare le fatture che devono o non devono essere inviate al Sistema TS. Clicca su Mostra filtri avanzati, in basso c’è il Filtro Invio al sistema TS. Clicca su Sì e Filtra Elenco per utilizzare questo parametro.
  • È disponibile una nuova funzionalità per l’invio al Sistema Ts: se alcuni documenti sono stati rifiutati con il primo invio, adesso è possibile inviare di nuovo questi documenti direttamente tramite un comando specifico.
  • Nuova interfaccia per la firma elettronica: se non hai ancora salvato una firma sui documenti e premi il bottone “Fatto”, apparirà una finestra di conferma per il salvataggio della firma digitale prima di continuare.
    Inoltre, per gli smartphone il posizionamento della firma è adesso più grande e più semplice da controllare con le dita.

Dai un'occhiata anche a questi:

Commenti

0 Commenti