<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1613530318929908&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Funnel Marketing, cos’è e perché è importante per acquisire pazienti

La strategia di digital marketing che ti permette di proporre i tuoi servizi a chi ne ha davvero bisogno

Per molti anni le strategie pubblicitarie sono state finalizzate a raggiungere una vasta platea di persone cui proporre servizi non sempre adeguati alle loro esigenze. In sostanza, si tendeva a “sparare nel mucchio” con lo scopo di intercettare, tra i tanti, anche quei pochi realmente adatti a raccogliere il messaggio. 

Oggi l’approccio è cambiato: prima di investire denaro in una campagna pubblicitaria, si circoscrive il proprio mercato di riferimento, così da poter spendere energie e capitali solo a beneficio di utenti cosiddetti “in target”.

Definire il giusto target per il proprio studio dentistico

Con l’avvento del marketing digitale si sono sviluppate nuove strategie che puntano a creare esperienze e contenuti di valore utili ad attrarre una nicchia specifica di utenti: i cosiddetti “pochi ma buoni”. 

Per individuare quali siano i potenziali clienti del nostro studio dentistico, è allora necessario identificare il giusto target da colpire. Per fare questo è opportuno selezionare alcuni elementi base, utili ad avviare la giusta ricerca di mercato:

  • Dati demografici
  • Localizzazione
  • Interessi/Opinioni 
  • Bisogni da soddisfare

Solo dopo aver profilato il giusto target potremo avviare una corretta azione di marketing. Per valutare, nel tempo, che si stia procedendo bene, sarà anche utile analizzare i dati raccolti, grazie agli strumenti digitali messi in atto.

Cos’è il Funnel Marketing

Il Funnel Marketing si inserisce nell’ambito di questo nuovo approccio pubblicitario: una tecnica utile a intercettare i clienti giusti e a fidelizzarli nel tempo. Come? Proponendo soluzioni concrete ai loro problemi.

Il Funnel – in italiano, imbuto – è semplicemente un percorso, una via che si apre all’utente a partire da una prima interazione, fino ad arrivare alla conversione vera e propria. L’immagine dell’imbuto, del resto, è esemplificativa di quello che è, di fatto, un percorso ideato per scremare, passo passo, gli utenti curiosi da quelli realmente interessati. Lo scopo non è solo quello di convertire questa massa in clienti reali ma anche quello di renderli, nel tempo, veri e propri testimonial del nostro servizio.

Perché è importante costruire un Funnel di Marketing per acquisire pazienti?

Il funnel è un percorso che si presta in modo particolare allo svolgimento delle strategie di marketing odontoiatrico: chi è in cerca di cure per i propri denti, in genere, ha delle necessità importanti da soddisfare. Proporre soluzioni concrete a tali bisogni è certamente utile a incrementare il proprio business. 

Grazie a contenuti interessanti, offerte, promozioni e tutto quanto possa ritenersi coinvolgente per il pubblico di riferimento, è possibile raggiungere utenti che abbiano veramente bisogno di cure odontoiatriche. Una volta coinvolti e convertiti in pazienti reali, potranno trasformarsi spontaneamente in testimonial della nostra attività.

Conosci il valore dei tuoi pazienti?
SCOPRI COS’È IL LIFETIME VALUE

Quali sono le fasi del Funnel

Le fasi che contraddistinguono il cosiddetto Buyer’s Journey – il viaggio del cliente – sono tre:

  1. ToFu (Top of the Funnel): è la parte più alta del funnel di vendita. In quest’area si trovano quei potenziali pazienti che ancora non conoscono il nostro studio dentistico e che, pur avendo un bisogno da soddisfare, ancora non sanno con certezza se i servizi/prodotti offerti potranno essere realmente adatti ai loro scopi. Questa è la fase in cui è necessario farsi conoscere e creare interesse, per farlo è necessario puntare su contenuti interessanti e realmente coinvolgenti.

  2. MoFu (Middle of the Funnel): è la fase intermedia, quella in cui gli utenti hanno già interagito coi nostri contenuti, hanno valutato che potrebbero essere adatti a soddisfare i loro bisogni, e sono quindi interessati ai servizi offerti. In questa fase è necessario far conoscere meglio il nostro studio dentistico in quanto soluzione, utile e necessaria, alla risoluzione di uno specifico problema.

  3. BoFu (Bottom of the Funnel): siamo nel collo dell’imbuto, in quella fase considerata “calda”, in cui arrivano solo le persone veramente interessate a un servizio. A questo punto, l’ultimo passo che resta da fare, è sollecitare all’azione. Per fare ciò si possono attivare offerte, sconti, promozioni utili a ottenere la conversione finale.

Come costruire un funnel per trasformare i pazienti acquisiti in promotori naturali dello studio

Perché un Funnel funzioni in modo efficace bisogna costruirlo seguendo in modo certosino tutti gli step utili a far compiere per intero il viaggio all’utente:

  • Farsi notare: usare al meglio tutti gli strumenti che il web marketing mette a disposizione – Facebook ADV, SEO, Google Adwords, condivisione sui social. Ovviamente, perché questi strumenti siano realmente efficaci, è importante targettizzare il pubblico in modo tale da inserire nell’imbuto solo quelli realmente adatti a farsi coinvolgere dal servizio offerto.

  • Creare interesse: una volta intercettato il pubblico adatto bisogna attrarlo. Per far questo si può ricorrere a una landing page che lo possa persuadere della bontà delle proprie proposte.

  • Creare desiderio: se la landing avrà suscitato il giusto interesse, sarà allora il momento di stimolare il desiderio dell’utente. Si potrà offrire, ad esempio, una visita di controllo gratuita, un estratto da un libro da scaricare, una consulenza online. In alternativa, gli si potrà chiedere di lasciare un commento, in modo da raccoglierne i dati e avviare, più avanti, un’azione di remarketing mirata.

  • Conversione e Promozione: se la leva del desiderio avrà saputo colpire l’utente interessato, questo convertirà il suo interesse in un’azione concreta, che lo trasformerà in un paziente vero e proprio. A questo punto la partita si giocherà in studio: se il professionista saprà realmente soddisfare le necessità di chi lo ha scelto, potrà chiedere di avere in cambio una recensione. Un paziente disposto a recensirci favorevolmente sarà anche felice di proporci a parenti e amici, trasformandosi, di fatto, in un vero e proprio promotore naturale del nostro studio dentistico.

Come costruire un funnel per trasformare i pazienti acquisiti in promotori naturali dello studio

La fase di acquisizione clienti tramite funnel può concludersi con la registrazione del nuovo paziente direttamente in un software gestionale. Questo sarà utile, non solo a garantire la protezione dei dati sensibili da intrusioni esterne, ma anche all’organizzazione stessa dello studio che, così, potrà operare da subito verso l’erogazione del miglior servizio.

Dai un'occhiata anche a questi:

Commenti

0 Commenti