<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1613530318929908&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Il cloud nella vita di ogni giorno

Su questo blog abbiamo parlato più volte del cloud, che consideriamo la tecnologia più evoluta e più efficiente per la gestione degli studi dentistici. Negli USA, sempre più studi medici iniziano ad usare software in cloud per gestire i loro studi. In Italia, invece, sono ancora diffusi pregiudizi negativi e generalmente infondati che tengono molti dentisti alla larga dal cloud, nonostante gli evidenti vantaggi che questa tecnologia potrebbe apportare al loro studio. Questi pregiudizi riguardano il tema della sicurezza dei dati. In un altro post, abbiamo già risposto alle domande più frequenti sulla sicurezza. Qui, invece, proviamo ad affrontare la questione da un punto di vista diverso, mostrando come ciascuno di noi, nella sua vita di ogni giorno, utilizzi servizi in cloud, senza forse esserne consapevole.

IL CLOUD E LE E-MAIL

Sicuramente controllerai la tua casella di posta ogni giorno, più volte. Ci hai mai pensato che molti provider di e-mail funzionano in cloud? Ecco alcuni nomi: Gmail, Hotmail, Yahoo, Virgilio, Libero. Se usi qualcuno di questi servizi, allora le tue e-mail sono in cloud: non le scarichi sul tuo dispositivo, ma le leggi direttamente online, accedendo con username e password.

IL CLOUD E I SOCIAL NETWORK

Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Pinterest, Google+, WhatsApp, Youtube. Sono questi i social network più famosi. Ebbene, funzionano tutti in cloud. Pensaci: quando ti iscrivi a Facebook, non devi installare nulla. Vai all’indirizzo www.facebook.com, inserisci i tuoi dati di accesso, e inizi ad usarlo. Non ci sono né installazioni, né download da fare.

IL CLOUD E I DOCUMENTI

In questo campo, gli esempi più noti sono quelli di Google Docs e Microsoft Office, che permettono di creare documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni e altro, direttamente online, con il vantaggio che più persone, da più dispositivi diversi, possono accedere e modificare lo stesso documento.

IL CLOUD E LE BANCHE

Praticamente tutte o quasi tutte le banche offrono oggi il servizio di online-banking, ovvero la possibilità di gestire le proprie operazioni bancarie direttamente da casa, tramite computer o dispositivi mobili. E come funziona l’online-banking? In cloud, naturalmente. Accedi con i tuoi dati e la tua password, e gestisci le operazioni online.

IL CLOUD E LA MEMORIA

Il cloud è ormai talmente diffuso e offre così tanti vantaggi, che esistono delle società che offrono il servizio di cloud storage, cioè l’archiviazione dei dati in cloud. Gli esempi più noti sono: Google Drive, Dropbox, iCloud (di Apple), OneDrive (di Microsoft). In pratica, tutti i nostri dati, dalle foto ai documenti, sono conservati in cloud, anziché sul dispositivo.

E QUINDI?

Questa lista potrebbe andare avanti ancora per molto, ma possiamo anche fermarci qui. Il senso di questo post è mostrare come il cloud sia entrato, ormai da anni, nelle nostre vite di ogni giorno. Le aziende leader del settore tecnologico, da Google ad Apple, da Microsoft a Yahoo, offrono sempre più servizi in cloud. Le persone, da parte loro, richiedono sempre di più servizi in cloud, dati gli enormi benefici che questa tecnologia porta nelle nostre vite: niente installazioni da fare, backup e aggiornamenti automatici, possibilità di accesso da tutti i dispositivi, dati conservati al sicuro in centri specializzati, e così via. Non abbiamo paura di gestire il nostro patrimonio online, così come non abbiamo paura di mettere le nostre foto sui social network, o di inviare dati sensibili tramite e-mail. Anzi, usiamo volentieri tutti questi servizi per semplificarci la vita.

SCARICA GRATIS IL LIBRO SUL CLOUD!

Per conoscere meglio la tecnologia cloud e i suoi benefici nella gestione dello studio dentistico, ti invitiamo a scaricare gratuitamente questo libro sui 5 motivi per scegliere il cloud:

5 motivi per scegliere il cloud

Dai un'occhiata anche a questi:

Commenti

0 Commenti