<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1613530318929908&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

4 competenze digitali per professionisti, medici e odontoiatri: ovvero 4 molecole del Digital DNA

Le competenze digitali diventano ogni giorno più necessarie per professionisti, medici e odontoiatri: la definizione di Digital DNA inizia a diffondersi in tutte le categorie lavorative come modello comune di abilità da ottenere per restare al passo coi tempi. Il progresso è una strada a senso unico, una crescita fisiologica cui è sconsigliato opporsi.

L'innovazione tecnologica, inoltre, può diventare un fattore determinante rispetto alla concorrenza, purché essa diventi strutturale nel sistema produttivo dell’azienda: il DNA permette agli organismi di evolversi ed interagire con il mondo esterno in un interscambio continuo, le competenze digitali per gli studi odontoiatrici possono essere un paragone.

Tra gli eventi esterni più rilevanti vi sono certamente le nuove leggi: uno studio odontoiatrico è infatti tenuto ad adeguarsi ai cambiamenti della normativa fiscale, alla nuova prassi per i documenti e adempimenti - si pensi al preventivo dopo la Legge Concorrenza, divenuto obbligatoriamente scritto o digitale.

Il modello del Digital DNA descritto in questo articolo di Digital4.biz riassume la visione di un’evoluzione per competenze che ogni impresa interessata a valorizzare sé stessa, nonché a fronteggiare la concorrenza per rapidità ed efficacia nel sistema produttivo, dovrebbe considerare.

A differenza delle giraffe, che hanno atteso intere generazioni di esemplari per allungare il proprio collo e procurarsi un nuovo nutrimento esclusivo, professionisti, medici e odontoiatri e i collaboratori dello studio possono assumere competenze digitali in pochissimo tempo, soprattutto se optano per un software gestionale intuitivo nell’utilizzo e completo delle funzionalità più vantaggiose.

1. Knowledge networking: accresci il valore del tuo lavoro

Tra le competenze digitali certamente necessarie ad uno studio odontoiatrico vi è la necessità di comunicare rapidamente con i propri collaboratori, di scambiare documenti e informazioni senza creare equivoci sulle date degli appuntamenti, o ancor peggio sulle scadenze di pagamento dei pazienti.

Raccogliere numeri, indirizzi email e nominativi in confuse agende e rubriche cartacee non porta nessun vantaggio nella programmazione delle prestazioni, né tanto meno permette di trasmettere rapidamente indicazioni tra collaboratore e odontoiatra (o tra lo studio e i pazienti stessi).

Disporre di una agenda digitale dove condividere tutte le informazioni sui pazienti, poterle modificare e valersi di un aggiornamento immediato è una funzionalità allettante per uno studio odontoiatrico, costantemente a rischio di perdere pazienti tra le righe di un'agenda confusionaria.

Un software gestionale in cloud con accessi multipli permette allo studio di accedere in pochi clic ad una agenda comune, dove impostare appuntamenti ed impostare richiami in modo automatico e coordinato: un foglio di carta non può creare degli automatismi, non invia un SMS né una mail per ricordare appuntamenti.

Il tuo studio usa già un'agenda moderna con i promemoria?
Quella di AlfaDocs è completamente gratuita!

SCOPRI L'AGENDA

2. Virtual communication: utilizza la comunicazione automatica

Tra le competenze digitali più importanti per uno studio odontoiatrico vi è la capacità di utilizzare i nuovi strumenti di comunicazione per facilitare il proprio lavoro, che da un punto di vista pratico può essere la creazione di cicli automatici di attività come SMS o email legate a specifiche strategie.

Facendo un esempio pratico: cosa accade se gran parte dei preventivi proposti ai pazienti non viene accettata? Un preventivo può essere rifiutato per molte ragioni: difficoltà economiche, una proposta più vantaggiosa, oppure per semplice paura e mancanza di informazione su ciò che si andrà ad affrontare.

È proprio in questo contesto che la comunicazione dentista-paziente dimostra la sua importanza: dare attenzione a tutti i pazienti allo stesso modo non è affatto semplice, il lavoro clinico impegna moltissimo tempo ed energie, per questo utilizzare una comunicazione automatizzata può essere una soluzione efficace.

Grazie ad un workflow impostato da un software gestionale avanzato, infatti, un paziente che ha appena richiesto un preventivo può ricevere un’email informativa sulla prestazione prospettata, ciò diminuirà l'influenza di quello che chiamiamo paura del dentista e contribuirà a creare quel rapporto di fiducia fondamentale per uno studio odontoiatrico.

competenze digitali worklflow alfadocs

Successivamente si potranno pianificare nuove attività, ad esempio programmare un richiamo per l'accettazione del preventivo in caso di un lungo periodo di silenzio, oppure aggiungere una notifica per fissare l'appuntamento per la prestazione in caso di accettazione.

Impostare una comunicazione automatica tramite workflow permette ai collaboratori dello studio di risparmiare tempo, oltre che garantire una migliore comunicazione con i pazienti.

3. Digital awareness: proteggi i dati dei pazienti

Una delle competenze digitali necessarie ad uno studio odontoiatrico è la consapevolezza che i dati sensibili dei pazienti vadano trattenuti, protetti e organizzati secondo regole specifiche. La sicurezza informatica è argomento cruciale e riguarda tutti i professionisti: il Garante della Privacy impone una serie di requisiti minimi per la conservazione dei dati personali dei pazienti.

Rispettare la privacy dei pazienti, infatti, non si limita al consenso informato sul trattamento dei dati personali, ma riguarda soprattutto la loro corretta conservazione da parte dello studio odontoiatrico, altrimenti si commetterà un reato e si andrà incontro a sanzioni importanti.

La gestione cartacea dei dati fiscali, clinici e personali dei pazienti comporta moltissimi rischi anche nei riguardi della legge, soprattutto alla luce delle ultime novità in campo fiscale e normativo per i professionisti, medici e odontoiatri. Optare per sistemi informatici può essere una soluzione, ma occorre prestare attenzione a cosa si sceglie.

Un software gestionale installato prevede molti costi di installazione non trascurabili e in vista del nuovo regolamento europeo sul trattamento dei dati personali, scegliere una tecnologia cloud è decisamente un passo in avanti: perdere un foglio volante è più semplice di quanto sembri, un backup automatico gestito da un software gestionale avanzato è tutt'altra cosa.

Tra le competenze presenti nel modello del Digital DNA la consapevolezza delle possibilità offerte dal digitale, nonché la consapevolezza dell'importanza degli strumenti, funge da volano alle altre.

4. Self empowerment: riduci la burocrazia con le competenze digitali

L'ultima delle competenze digitali del modello Digital DNA conclude il quadro dei suggerimenti per rendere più efficiente la gestione dello studio odontoiatrico, poiché assumere competenze digitali ha come primo vantaggio poter concludere in pochi clic attività burocratiche che altrimenti richiederebbero molto tempo.

Negli ultimi anni gli adempimenti a carico degli studi odontoiatrici sono aumentati considerevolmente, risultando veri e propri bastoni tra le ruote per i dentisti. Basti pensare all'apposizione della marca da bollo sulle fatture di importo adeguato per avere un’idea iniziale della necessità di velocizzare le attività burocratiche.

Eppure ancora più gravosi sono gli adempimenti fiscali: la raccolta dei dati per l'invio delle fatture al Sistema TS, nonché l'organizzazione delle fatture stesse, solitamente raccolte in pesantissimi faldoni distinguibili dalle sole etichette, non fanno che togliere energie alle attività cliniche.

Assumere nuove competenze digitali significa ridurre al minimo l'impegno organizzativo e alleggerire il carico di lavoro e rispondere ad un bisogno implicito di tutti i professionisti: puntare all'efficienza produttiva è un obiettivo per nulla estraneo agli studi odontoiatrici.

4 competenze digitali in una: scegli un software gestionale in cloud

Le competenze digitali che compongono il DNA di uno studio odontoiatrico aperto all'evoluzione tecnologica possono essere assunte in brevissimo tempo ed applicate grazie ad un unico software avanzato.

Un gestionale in cloud come AlfaDocs integra con apposite funzionalità tutte le necessità di gestione, oltre che tutti gli strumenti per gestire al meglio la comunicazione con i pazienti per appuntamenti e richiami.

Scopri la soluzione software per
migliorare la comunicazione con i pazienti

SCOPRI LA SOLUZIONE      

Dai un'occhiata anche a questi:

Commenti

0 Commenti