<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1613530318929908&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Il cloud per dentisti, in 5 punti

Un altro post sul cloud per dentisti. Questa volta, però, anziché approfondire un argomento specifico, mettiamo assieme i temi già affrontati in altri post, per offrirti una visione d’insieme sull’argomento.

Il cloud è la filosofia di AlfaDocs, la tecnologia in cui crediamo e che vogliamo diffondere. Ma c’è ancora tanta confusione a riguardo. Proviamo allora a chiarire un po’ di dubbi, rispondendo alle 5 domande più diffuse.

Continua a leggere

5 consigli su come creare il sito dello studio dentistico

Questo post si rivolge a tutti quei dentisti che hanno intenzione di creare il sito del loro studio dentistico, così come a tutti quei dentisti che hanno già creato il sito, ma vogliono migliorarlo per raggiungere risultati più soddisfacenti. Sull’importanza della creazione di un sito per lo studio dentistico, abbiamo già parlato qui. Quindi adesso possiamo passare alla pratica, con i 5 consigli per costruire un sito efficace.

Continua a leggere

Software AlfaDocs: nuove funzionalità e migliorie

AlfaDocs, il software per la gestione e il marketing del tuo studio dentistico, è alla costante ricerca di nuove soluzioni per migliorare il servizio offerto. Pubblichiamo oggi questo post, per tenerti aggiornato sulle ultime funzionalità aggiunte e sulle migliorie implementate.

Continua a leggere

Legge di Stabilità 2016: 4 novità per il dentista

Il 15 ottobre scorso il Consiglio dei Ministri ha approvato la legge di Stabilità 2016. Dopo aver ricevuto la firma del Presidente della Repubblica Mattarella, il testo è adesso pronto ad affrontare l’iter parlamentare, a partire dal Senato. Complessivamente, le misure incluse nella legge di Stabilità hanno un valore di 26,5 miliardi di euro, che potrebbero però diventare 29,5, se l’UE decidesse di essere più flessibile in virtù degli sforzi sostenuti dall’Italia sul tema migrazione (la cosiddetta “clausola migranti”). La legge di Stabilità 2016 contiene diverse interessanti disposizioni per i liberi professionisti, tra cui quindi molti dentisti. Eccone una sintesi.

Continua a leggere

5 consigli per un biglietto da visita efficace

Il biglietto da visita è probabilmente lo strumento di marketing più antico e più diffuso, sia tra i dentisti, sia tra gli altri professionisti. Come tutti gli strumenti di marketing, anche il biglietto da visita, con gli giusti accorgimenti, può diventare un efficace mezzo per ottenere visibilità e costruire la propria immagine. Ma quali sono le linee guida da seguire per la creazione di un buon biglietto da visita? Eccone 5.

Continua a leggere

Il cloud nella vita di ogni giorno

Su questo blog abbiamo parlato più volte del cloud, che consideriamo la tecnologia più evoluta e più efficiente per la gestione degli studi dentistici. Negli USA, sempre più studi medici iniziano ad usare software in cloud per gestire i loro studi. In Italia, invece, sono ancora diffusi pregiudizi negativi e generalmente infondati che tengono molti dentisti alla larga dal cloud, nonostante gli evidenti vantaggi che questa tecnologia potrebbe apportare al loro studio. Questi pregiudizi riguardano il tema della sicurezza dei dati. In un altro post, abbiamo già risposto alle domande più frequenti sulla sicurezza. Qui, invece, proviamo ad affrontare la questione da un punto di vista diverso, mostrando come ciascuno di noi, nella sua vita di ogni giorno, utilizzi servizi in cloud, senza forse esserne consapevole.

Continua a leggere

Il dentista è un imprenditore?

Il dentista è un imprenditore? Se non ti sei già posto questa domanda, è arrivato il momento di porsela. La domanda, infatti, è oggi più che mai attuale, ed è fondamentale. Perché? Perché il modo in cui descrivi la tua attività corrisponde al modo in cui interpreti la tua attività. Se ti definisci come un imprenditore, allora sarai consapevole che il tuo studio è un’azienda, e i tuoi pazienti sono dei clienti. Se invece non ti definisci un imprenditore, tenderai a non cogliere certi aspetti della tua professione che, oggi più che mai, sono imprescindibili per il successo dello studio.

Continua a leggere

5 motivi per aprire la pagina Linkedin dello studio dentistico

In un post di qualche tempo fa, abbiamo elencato le 5 buone ragioni per aprire la pagina Facebook dello studio dentistico. Oggi proponiamo un articolo simile, concentrandoci però su un altro social network, molto diverso da Facebook, ma ricco di altrettante opportunità per il tuo studio: Linkedin. Ecco allora i 5 motivi per aprire la pagina Linkedin del tuo studio dentistico.

Continua a leggere

Referral marketing per dentisti: 4 semplici esempi

L’arma più antica e più efficace del marketing è senz’altro il passaparola. Ricevere in studio un nuovo paziente mandato lì da un altro tuo paziente, rappresenta un successo per lo studio. Il nuovo paziente viene da te perché ha avuto una segnalazione positiva da qualcuno che per lui è attendibile (un familiare, un amico, un conoscente…). La relazione tra te e lui parte con il piede giusto: lui si fida di te, anche se ancora non ti conosce.

Continua a leggere

Le 7 cose che i pazienti vogliono dal dentista

Ogni impresa che si rispetti focalizza la propria attenzione sul cliente, sulle sue aspettative e sui suoi bisogni. Nel caso dello studio dentistico, il cliente è il paziente. Ogni dentista, quindi, dovrebbe chiedersi: “ma cosa si aspettano i pazienti da me?”, “quali sono le cose su cui far leva per fargli scegliere me piuttosto che un concorrente?”, e così via. Oggi proviamo a rispondere a queste domande, affidandoci, come già abbiamo fatto altre volte, a dei numeri concreti, presi in prestito da un sondaggio statunitense. Prima di procedere con la lettura delle 7 cose che i pazienti vogliono dal loro dentista, prenditi qualche secondo di tempo per provare a immaginare quali siano queste 7 cose. Potrai poi confrontare le tue aspettative con i risultati del sondaggio.

Continua a leggere