<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1613530318929908&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

5 mosse per aumentare la reputazione online del tuo studio dentistico

La reputazione online dei dentisti, oggi, corre sempre più sul web. Questo significa che, prima di prenotare una visita, i pazienti ricercano online le recensioni sul medico, e le confrontano con quelle di altri medici. In che modo puoi sfruttare questo fenomeno, per ricevere nuovi pazienti in studio? Per prima cosa, è indispensabile essere presenti online con il tuo studio. Oggi, infatti, non essere presenti online equivale quasi a non esistere. Qui ci siamo già occupati dei possibili primi passi per una strategia di marketing online dello studio dentistico. In secondo luogo, è importante monitorare costantemente le recensioni che ti riguardano, incentivando i tuoi pazienti a produrne di nuove.

Continua a leggere

Le 5 domande più frequenti sulla sicurezza dei dati in cloud

Molti dei dentisti che ci contattano per richiedere una demo del nostro software, ci fanno domande sulla sicurezza dei dati in cloud. AlfaDocs, infatti, utilizza la tecnologia in cloud. Per alcuni dentisti, cloud è sinonimo di scarsa protezione dei dati. Non è così. Anzi, è vero l’esatto opposto. Proviamo in questo articolo a rispondere alle domande più frequenti che ci vengono poste sull’argomento, sperando di fare un po’ di chiarezza a riguardo.

Continua a leggere

Marketing mix per dentisti

Il marketing mix è un concetto basilare nel marketing, sviluppato negli anni ‘60. Si tratta di una combinazione (mix, appunto) di 4 strumenti, definiti “le 4 p del marketing”, per via della loro lettera iniziale: prodotto, punto vendita, prezzo, promozione. L’impresa adopera questi 4 strumenti per raggiungere il proprio successo. Cosa c’entra tutto questo con i dentisti? Anche il dentista è, in un certo senso, un imprenditore, e lo studio dentistico è la sua impresa. Anche il dentista, quindi, fa ricorso al marketing, a volte forse inconsapevolmente, per raggiungere i suoi obiettivi. Approfondiamo adesso ciascuna delle 4 p del marketing, per capire in che modo questi concetti si applicano allo studio dentistico.

Continua a leggere

9 motivi per cui abbiamo paura del dentista.

La paura del dentista ci accompagna fin da quando siamo bambini. È una paura che, in forme lievi, colpisce buona parte della popolazione, senza comunque compromettere la nostra vita sociale. In forme più gravi, però, diventa una vera e propria fobia: la dentofobia. Essa è caratterizzata da disturbi del sonno prima della visita, batticuore, tremore, nausea, conati di vomito, e altri sintomi tipici delle fobie. Come nelle altre fobie, anche nel caso della dentofobia si cerca di evitare la causa della paura, cioè il dentista. Con tutte le conseguenze negative sulla salute e sull’autostima del paziente. Ma da cosa nasce questa paura? Uno studio psicologico indiano ha cercato di dare la risposta a questa domanda, individuando 9 fattori associati alla paura del dentista.

Continua a leggere

3 consigli per gestire meglio l'agenda dello studio dentistico

Il tempo è sicuramente una delle risorse più importanti che abbiamo. Questo non vale soltanto nella nostra vita privata, ma anche in quella professionale. Ecco perché gestire il tempo nella maniera ottimale, evitando di perdere ore preziose inutilmente, diventa una priorità per qualsiasi professionista. Nel caso del dentista, la gestione del tempo si realizza a partire dall’agenda degli appuntamenti. Una gestione efficace dell’agenda, infatti, permette di ottimizzare i tempi dello studio, evitando i tempi morti e i ritardi. Ecco qualche utile consiglio per migliorare la gestione dell’agenda del tuo studio.

Continua a leggere

Il cloud e la sanità. I numeri

Il cloud rappresenta una delle novità più recenti e più innovative in campo tecnologico. Le opportunità offerte dal cloud sono tante e si applicano sia alla nostra vita privata, sia a quella professionale. Il mercato sanitario non fa eccezione. Utilizzare tecnologia in cloud in ambito sanitario, infatti, apre di fronte a noi opportunità che fino a ieri sarebbero sembrate fantascientifiche. Avremo modo, in prossimi articoli, di approfondire queste opportunità. Oggi, invece, vogliamo presentare alcuni dati statistici sulla diffusione del cloud nella sanità.

Continua a leggere

3 tipi di relazione dentista-paziente

La relazione dentista-paziente gioca sicuramente un ruolo decisivo nella buona riuscita di un trattamento e nella soddisfazione del paziente. Questa relazione assume un profondo valore psicologico per entrambe le parti in causa: dolore, aspettative, speranze, delusione. Dentro la relazione dentista-paziente ci sono tutte queste cose, e molte altre ancora. A conferma della sua importanza, nel corso degli anni molti studi e teorie sono stati dedicati a capire come funziona o come dovrebbe funzionare la relazione tra il dentista e il paziente. Oggi ci soffermiamo su una di queste teorie, un vero e proprio classico: la teoria di Szasz e Hollender, del 1956. La loro teoria si riferisce, più in generale, alla relazione tra medico e paziente. Noi la analizzeremo in riferimento alla professione odontoiatrica. Secondo i due studiosi, esistono, di base, 3 modelli di relazione medico-paziente.

Continua a leggere

5 motivi per aprire la pagina Facebook del tuo studio dentistico

Facebook è sicuramente il social network più famoso e più diffuso al mondo. Ogni giorno centinaia di milioni di persone usano Facebook per pubblicare contenuti sulla propria bacheca, per leggere i contenuti degli altri, o per parlare in chat con gli amici. Probabilmente tu sarai tra queste persone. Ma ti sei mai chiesto se Facebook possa essere utile anche per il tuo studio dentistico? Se non te lo sei mai chiesto, o se ti sei risposto di no, allora ti consigliamo di leggere l’elenco che trovi qui sotto: i 5 motivi per mettere il tuo studio dentistico su Facebook.

Continua a leggere

La comunicazione medico-paziente: il modello AIDET

Chi lavora in ambito sanitario sa bene quanto la comunicazione con i pazienti sia uno degli aspetti più delicati e più importanti da considerare. Una comunicazione efficace aiuta il paziente a comprendere la diagnosi, ad accettare la cura, a superare le proprie paure e, di conseguenza, a sentirsi più soddisfatto del trattamento ricevuto. L’importanza della comunicazione si ripercuote, ovviamente, sui ricavi dello studio: se la comunicazione non è efficace, infatti, molti pazienti si rifiuteranno di sottoporsi al trattamento, perché non ne percepiranno l’importanza, o perché non si sentiranno abbastanza sicuri. Oppure si rifiuteranno di pagare il prezzo di listino del trattamento, perché non ne percepiranno il giusto valore. Ecco allora che comunicare in modo efficace diventa una priorità. Sulla comunicazione efficace tra medico e paziente sono state formulate diverse teorie, molte delle quali davvero interessanti. Oggi ne approfondiamo una in particolare: il modello AIDET.

Continua a leggere

Strategia e tattica nello studio dentistico

Il mercato dentale attraversa, ormai da anni, una fase delicata. La parola “crisi” è molto attuale nell’Italia di oggi, e coinvolge anche il settore dentistico. In una situazione del genere, diventa quindi fondamentale avere una strategia di lungo termine in base alla quale gestire tutte le attività dello studio, guidandolo verso il successo. In questo blog ci occuperemo spesso di strategia, in riferimento a ogni aspetto della gestione dello studio dentistico: le risorse umane, il marketing, la vendita, ecc. Ma, prima di ogni altra cosa, è il momento di fare chiarezza sul concetto stesso di strategia, differenziandolo da un altro concetto con cui viene spesso confuso: la tattica. 

Continua a leggere